Novità in enoteca:

Azienda Martino V di Genazzano (Lazio): Cesanese, Passerina e Bellone Bianco da non perdere!

Vi aspettiamo

Cantine a Milano - Via Bergamo, 8 - 20135 Milano dal Lunedì al Sabato orari: 10.00 - 13.00 / 15.30 - 20.30 - Tel.: 0245545389 info@mi-cant.com

Fornitura di vino per tutti i tipi di cerimonie: matrimoni, battesimi, cresime; possibilità di assaggio prima in enoteca!!!!

Brunori
Cambia produttore:
 
 

L'azienda è situata nel Comune di San Paolo di Jesi (AN), in Contrada San Nicolò, ad un'altitudine di 200 metri s.l.m.. Il Comune si trova al centro della zona del Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, un'area particolarmente vocata alla produzione di uve tanto che presenta la maggiore percentuale di superficie vitata tra tutti i Comuni dei Castelli di Jesi.

Fondata nel 1956 da Mario Brunori, affiancato fin da subito dal figlio Giorgio, oggi sono alla guida dell'Azienda i nipoti Carlo e Cristina che hanno ereditato dal nonno non solo la sua grande esperienza nel campo della viticoltura, ma anche il suo profondo interesse per la conoscenza e l'applicazione delle moderne tecniche enologiche.

Entrambi sommelier, Carlo e Cristina hanno saputo ben calibrare tradizione e sperimentazione, tradizionali tecniche di coltivazione e moderni strumenti di lavorazione al servizio dell'incessante ricerca dell'eccellenza.

Con il passare degli anni, infatti, l'azienda Brunori è cresciuta e si è modernizzata senza abbandonare il suo tradizionale carattere familiare che le consente di curare personalmente tutto il ciclo di produzione: dalla coltivazione del vigneto alla vinificazione, dalla lavorazione in cantina all'imbottigliamento e alla successiva commercializzazione.

La famiglia Brunori, originaria di Cupramontana (AN) produce Verdicchio da sempre, ma è solo nel 1956 che dalla produzione di vino sfuso si passa al prodotto imbottigliato e si inaugura il punto vendita nel Comune di Jesi (AN).

La vera svolta arriva con la vendemmia del 1975 che porta alla commercializzazione, nel 1976, del cru SAN NICOLO', verdicchio che prende il nome dall'omonima contrada dove è situato il vigneto da cui viene prodotto.

Il Primo Cru di Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore non viene più presentato con la classica bottiglia ad anfora ma nella bordolese. Questa scelta nasce dalla volontà di distinguere un vino che punta in primis sul controllo della qualità, un controllo che inizia in vigna con un attento monitoraggio della resa per ettaro ottenuto attraverso un opportuno diradamento nel periodo estivo, prosegue con la successiva raccolta manuale scalare e si completa con l'immediata pressatura soffice in cantina.

I riconoscimenti non tardano ad arrivare ed il primo ad accorgersi del San Nicolò è stato il noto enogastronomo Luigi Veronelli che ne tesSe le lodi in numerose occasioni e lo lanciò su tutto il mercato nazionale. La produzione, partita con le 3.000 bottiglie ottenute dalla vendemmia 1975, è arrivata alle 14.000 unità della vendemmia 2007.

La famiglia Brunori ritiene che le ricorrenze importanti meritino la dovuta attenzione ed è così che:

Nel 2001, in corrispondenza dei 45 anni dalla fondazione, viene prodotto in 2.000 esemplari il Verdicchio del 45°: un Verdicchio Classico Superiore che fa un affinamento di 6 mesi in barrique e successivi i 6 mesi in bottiglia.

Con la vendemmia 2006 si celebrano invece i 50 anni dalla fondazione ed i 30 anni della selezione San Nicolò con la produzione di n. 1.320 bottiglie del Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Riserva San Nicolò.

Il vigneto si estende per 6, 5 ha. nel cuore della zona del Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, a San Paolo di Jesi (AN), area da sempre particolarmente vocata alla coltivazione di uve.

Il terreno argilloso-sabbioso, calcareo, ricco di potassio e di media collina (200m slm) contribuisce ad arricchire il profumo e il corpo del vino.

L'esposizione a sud/sud-ovest, invece, consente un giusto equilibrio tra soleggiamento e ventilazione del vigneto, assicurando una corretta maturazione delle uve: le temperature piuttosto miti nel periodo della fioritura si alzano nel periodo della maturazione, nella pre-vendemmia con l'approssimarsi dell'autunno si verificano sbalzi termici tra il giorno e la notte che favoriscono l'arricchimento del bouquet olfattivo del vino.

Azienda Vitivinicola
Brunori Mario & Giorgio s.n.c
.

 

Sede legale, Enoteca e Degustazioni
Viale della Vittoria, 103 - 60035 JESI (An)
Telefono e Fax 0731.207213

 

Tenuta San Nicolò
Az. Agricola e Cantina, 
Via San Nicolò 4 - 60034 
S. Paolo di JESI (An)

 

e-mail: info@brunori.it


 
Immagine Lacrima Immagine Marche Immagine Rosso Conero Immagine Rosso Piceno Immagine Verdicchio dei C. di Jesi Immagine Verdicchio Spumante Brut Immagine Verdicchio superiore